Bolzano, Zanin cauto sugli exit poll: “Forbici troppo ampie, aspettiamo i dati veri”

BOLZANO. Rispetto al suo principale avversario a Bolzano Roberto Zanin è molto cauto nel valutare gli exit poll realizzati per la Rai nella giornata di ieri che lo vedono in una forbice tra il 33 e il 37%. “Preferisco aspettare i dati veri perché è chiaro che le forbici sono ampie e cambia molto tra un 33% pari e un 37% a 29%”.



Un po’ più analitico è il capolista della lista civica Zanin Gabriele Giovannetti: “Prendendo una linea mediana di queste previsioni possiamo dire che non avremmo problemi di governabilità. La scelta unitaria sembra premiata dai voti ma aspettiamo i riscontri veri. Chiaro che se il centrosinistra si fermasse al 29% sarebbe una catastrofe per loro”. (a.c.)

 

 


Il video del giorno