Bolzano, un omicida tra i clochard in piazza Vittoria

BOLZANO. I carabinieri di Bolzano hanno identificato un cittadino ceco di 46 anni destinatario di un’ordine di carcerazione internazionale per aggressione ed omicidio preterintenzionale. Era tra i clochard che stazionano in piazza Vittoria. Una bolzanina, infatti, ha chiesto aiuto alle forze dell’ordine perché tre senzatetto chiedevano insistentemente soldi. Gli uomini dell’Arma hanno identificato i tre scoprendo il mandato europeo per un fatto accaduto nel 2018. L’uomo, infatti, aveva aggredito un pensionato nella città di Orlovà (nord est della Repubblica Ceca, vicino al confine con la Polonia). L’anziano era caduto sbattendo la testa e, pochi giorni dopo, era morto in ospedale. L’uomo aveva fatto perdere le sue tracce ricomparendo a Bolzano. E’ stato trasferito nel carcere di via Dante a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’estradizione in Repubblica Ceca. (a.c.)

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5948 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?