Bolzano, svaligiano un negozio di casalinghi in via Roma: denunciate

BOLZANO. Il nucleo investigativo dei carabinieri di Bolzano ha fermato ieri due cittadine romene di 27 e 31 anni che avevano da poco derubato un negozio di articoli per la casa in via Roma nel capoluogo altoatesino. Le due, conosciute dalle forze dell’ordine, sono state notate dagli uomini dell’Arma mentre salivano in fretta a bordo di una vettura con targa francese per allontanarsi di tutta fretta dal quartiere Europa Novacella. Quasi contestualmente è arrivata alla centrale operativa la segnalazione di un furto da parte di un rivenditore specializzato che ha fornito una descrizione calzante con le due donne.

Una volta controllate le cittadine romene sono state trovate in possesso di un centinaio di flaconi di shampoo, balsamo e detersivi oltre ad una decina di bottiglie di alcolici e superalcolici. Nel bottino anche cinque coltelli da cucina ancora confezionati per un valore complessivo di oltre 100 euro. Le due signore non hanno saputo spiegare il possesso di quella merce. Parte della refurtiva è già stata riconsegnata ai legittimi proprietari (del restante va verificata la proprietà). Le due donne sono state denunciate all’autorità giudiziaria per furto aggravato e ricettazione in concorso. Una delle due a fine giugno si era resa protagonista degli stessi reati ai danni di un centro commerciale in zona industriale.

Alan Conti