Bolzano, arrestato spacciatore con 16.000 euro in casa

Arrestato a Bolzano un cittadino tunisino fermato mentre cedeva cocaina ed hashish ad un cliente. In casa aveva 16.000 euro in contanti

L’unità specializzata antidroga della squadra mobile della questura di Bolzano ha arrestato un cittadino tunisino di 44 anni particolarmente attivo nello spaccio nel rione di Don Bosco. Lo straniero era tenuto sotto stretta osservazione da qualche tempo anche dagli agenti della squadra volante che lo hanno visto avvicinare più volte dei potenziali acquirenti. L’altro pomeriggio, dunque, i poliziotti sono passati all’azione quando hanno potuto verificare la cessione effettiva di tre confezioni di cocaina dal peso di 2 grammi e di 5 grammi di hashish ad un cliente. Il tutto contenuto in un piccolo involucro subito sequestrato.

Successivamente gli agenti si sono recati a casa del nordafricano per una perquisizione accurata. Qui hanno trovato altri 4 grammi di cocaina suddivisi in 5 confezioni ma soprattutto una somma in contanti pari a circa 16.000 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio. Tutta la droga è stata sottoposta ad un primo esame narcotest rivelando un elevato principio attivo. L’uomo è stato infine arrestato e posto ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5578 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?