Bolzano, ore d’ansia per Lidia Menapace: ricoverata in gravi condizioni

BOLZANO. Sono ore di ansia a Bolzano per le condizioni di Lidia Menapace che, a 95 anni, è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale San Maurizio. L’ex partigiana e senatrice è stata contagiata dal Covid e l’Anpi ha voluto pubblicare un post di sostegno: “Forza Lidia, siamo tutti con te”.
Menapace fu la prima donna ad essere eletta in consiglio provinciale nel 1964 e anche la prima in giunta. Dal 2006 al 2008 si è seduta al Senato in forza a Rifondazione Comunista. In tutta Italia si seguono con apprensione i bollettini in arrivo dal capoluogo altoatesino. (a.c.)