Bolzano, muore a 31 anni: era in ospedale per accertamenti

BOLZANO. Un lutto sconvolgente ed una morte all’apparenza inspiegabile. Alice Manzi, 31 anni di Ferrara, si è spenta mercoledì 25 settembre all’ospedale San Maurizio di Bolzano. Viveva nel capoluogo altoatesino da appena sei mesi, trasferitasi per amore. Un arresto cardiocircolatorio avrebbe innescato complicazioni inaspettate portandola al decesso. La procura di Bolzano ha disposto l’autopsia sul corpo della giovane donna per definire in modo esatto e preciso la causa della morte. Il funerale e la successiva tumulazione si terranno a Ferrara lunedì 30 settembre alle 15 nella parrocchia di San Giacomo Apostolo all’Arginone a Ferrara. Disperato il compagno Alex Fazzi, bolzanino, che viveva con lei: stavano insieme da sette anni.

Appassionata di cosplayer, fotografia, musica e cinema era laureata in scienze delle comunicazioni. A Bolzano aveva trovato un lavoro presso una tabaccheria dopo alcune esperienze da commessa a Ferrara. Gli amici la chiamavano amichevolmente “Elys” e sui social il cordoglio degli amici è continuo. “Una ragazza capace di fare gruppo e apprezzare il valore dell’amicizia”. In tanti si sono stretti anche ad Alex: “Per lei sei stato il regalo più bello del mondo”. (a.c.)

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5656 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?