Bolzano, la Provincia approva il centro commerciale Waltherpark

Il progetto Signa

BOLZANO. La giunta provinciale ha approvato oggi ufficialmente il progetto del centro commerciale Waltherpark firmato da Signa di Renè Benko. Il disegno è stato presentato dalla Icm Italia General Contrator e l’approvazione è figlia delle valutazioni positive emesse dal comitato ambientale lo scorso 14 novembre. Nel dettaglio sono stati predisposti alcuni interventi compensativi per ridurre l’impatto ambientale dell’opera. In particolare saranno messe in atto misure speciali per la salvaguardia del fiume Isarco, della fauna ittica e della falda idrica oltre a sovvenzioni per biotopi e opere lungo lo stesso Isarco.

Il centro commerciale

Particolare attenzione dovrà essere posta alla tutela degli alberi del parco della Stazione e di viale Stazione a Bolzano. Il platano centrale è protetto come monumento naturale italiano e non potrà essere toccato. Non solo, Signa dovrà prevedere nuove piantumazioni con un importo a saldo da versare alla Giardineria Comunale. Il tunnel d’accesso in via Alto Adige dovrà predisporre lo spazio necessario per la messa a dimora di alberi d’alto fusto per salvaguardare il viale alberato della strada. Al fine di garantire il decoro davanti alla stazione, infine, è stata suggerita la realizzazione di silos interrati per il parcheggio delle biciclette.


Il video del giorno



Lascia un commento