Bolzano, bambini non vaccinati esclusi dalle scuole dal 2019-2020

Un vaccino

BOLZANO. I bambini non vaccinati saranno esclusi dalle scuole  a partire dall’anno scolastico 2019-2020. A deciderlo è stata oggi la giunta provinciale che ha approvato due delibere per sancire sanzioni e comportamenti nei confronti dei genitori e dei bambini che non assolvono l’obbligo vaccinale. Per l’anno in corso gli step sono tre. I genitori vengono in primo luogo invitati formalmente dai servizi di igiene dell’Azienda Sanitaria ad assolvere tale obbligo. Se ciò non avviene vengono sottoposti ad un colloqui con possibilità di vaccinazione e, in caso di ulteriore negligenza, sanzionati di 167 euro. Qualora la multa non venga pagata i genitori saranno segnalati all’Ufficio Prevenzione, promozione della salute e sanità pubblica che emetterà un’ordinanza di pagamento. Anche i bambini saranno segnalati con conseguenze importanti. Per l’anno 2018-2019 gli allievi vengono considerati prenotati per le vaccinazioni ma dal 2019-2020 saranno applicate le disposizioni statali con l’esclusione dalle scuole. (a.c.)



Lascia un commento