Anche Kompatscher a San Siro per la “sua” Inter

MILANO. Tra i tanti altoatesini che questa sera si gusteranno la decisiva partita tra Inter e Barcellona alle 21.00 a San Siro ci sarà anche Arno Kompatscher. Il presidente della Provincia è cuore nerazzurro (e tifoso del Monaco 1860) e oggi ha colto la palla al balzo. Trovandosi a Milano per la cerimonia di “Kick off” delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026 il governatore ha deciso di prolungare la sua visita anche alla Scala del Calcio. In compagnia di tutta la delegazione del Coni.

L’evento olimpico, lo ricordiamo, vedrà l’Alto Adige in prima linea con la prova di biathlon nell’impianto di Anterselva e Komptascher è stato chiamato come relatore di uno dei panel. “E’ il momento di costruire quella solida e importante collaborazione che dovrà esserci tra tutti noi”. L’elemento centrale del coinvolgimento altoatesino all’evento è il suo sostanziale impatto zero. “Le strutture sono già pronte dato che Anterselva ospiterà i Mondiali mentre le infrastrutture come la Variante ferroviaria di Riga era già in programma da tempo e indipendentemente dalle Olimpiadi sarebbe stata realizzata”. Una situazione, dunque, win-win per tutte le parti in causa. Kompatscher ha poi rivelato il suo momento olimpico più emozionante: “Le sei medaglie di Armin Zöggeler nello slittino hanno per me un significato particolare”. (a.c.)

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?