Alto Adige vicino alla zona gialla

L’Alto Adige si avvicina pericolosamente alla zona gialla con alcuni parametri che stanno già superando la soglia. 

I nuovi contagi ieri sono stati 338 e la soglia di 50 casi al giorno dell’incidenza settimanale è già stata ampiamente superata.

I ricoveri sono 68 a fronte di un limite di 75 ma qui è decisivo l’accordo con Villa Melitta che ne ha accolti 16 mantenendo il territorio sotto soglia. 

A creare un cuscinetto di sicurezza, fortunatamente, è la terapia intensiva dove i pazienti sono 4 a fronte di un limite bloccato a 10. 

La zona gialla prevede l’obbligo di mascherina ovunque all’esterno ed un massimo di 4 persone ai tavoli dei ristoranti. 

Alan Conti 

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5952 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?