Alto Adige, test anche alla scuola primaria italiana: “Ma lo faranno i sanitari, non i docenti”

BOLZANO. I tamponi nasali si faranno anche nelle scuole primarie altoatesine in lingua italiana ma con modalità molto precise. A chiarirle, in un intervento in risposta ad una critica del consigliere provinciale Alessandro Urzì, è l’assessore provinciale competente Giuliano Vettorato.



“Quando sono stato interpellato su questa possibilità ho subito chiarito che andavano approfondite le modalità. La partenza della sperimentazione avverrà con presupposti precisi. Il test sarà volontario e non comporterà in alcun modo l’impiego personale scolastico. Ad effettuarlo saranno operatori qualificati”. Ergo sanitari. “Esatto. Non vogliamo privare i nostri ragazzi di questa opportunità però con modalità studiate e concordate”.

Alan Conti

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5954 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?