Alto Adige, dal 21 giugno via all’obbligo di mascherina

BOLZANO. L’incidenza di casi di Covid in Alto Adige che si abbassa verso il valore di 20 contagiati ogni 100.000 abitanti porterà a nuovi allentamenti delle restrizioni dal 21 giugno. Ad annunciarlo oggi è stato il presidente della Provincia Arno Kompatscher nella consueta conferenza stampa al termine della seduta di giunta. Arriverà, dunque, una specifica ordinanza provinciale.
Di fatto saranno mutuate le regole della zona bianca nazionale con l’abolizione del coprifuoco e l’apertura alle manifestazioni all’aperto come feste e festival musicali per persone in possesso del Corona Pass. I ritrovi e le feste private dovranno svolgersi, se possibile, all’aperto e in caso contrario solo con i partecipanti in possesso di Corona Pass. Cade l’obbligo di mascherina chirurgica salvo nelle situazioni dove non è possibile mantenere il distanziamento (quindi è necessario averla sempre con sé). (a.c.)

Foto Pexels