All’Inter serve il solito Lukaku: in Coppa Italia sarà derby con il Milan

MILANO. Ci vuole il solito Lukaku per risolvere la qualificazione alla Coppa Italia dell’Inter regalando un nuovo derby alla città di Milano. Con la Fiorentina la sfida dei nerazzurri è più dura del previsto con il match che, sull’1-1, si trascina ai supplementari. Troppi errori sottoporta da parte degli uomini di Conte. Fallito l’esperimento di Eriksen regista mentre Vidal segna su rigore e forse si sblocca. Kouame con un bel tiro dal limite è l’autore della rete del pareggio fino alla dormita di Quarta che spalanca la porta a Lukaku per il gol decisivo. (a.c.)