Salorno, deceduto il piccolo di due anni schiacciato da un mobile della cucina

SALORNO. Si è concluso con una terribile tragedia l’incidente che questa mattina poco dopo le 11 ha coinvolto un bambino di due anni che ha perso la vita schiacciato da un mobile della cucina a Salorno. Già al momento della chiamata la situazione si è subito presentata molto grave con i genitori che hanno descritto il bambino come inerme e apparentemente senza vita. Subito la centrale d’emergenza di Bolzano aveva inviato l’elisoccorso Pelikan 1 sul posto per consentire un intervento immediato. I soccorritori hanno tentato tre manovre di rianimazione ma non c’è stato nulla da fare: il piccolo è deceduto sul colpo. L’elicottero è tornato alla base purtroppo senza la possibilità di fare niente di più.



Secondo una prima ricostruzione il bambino si sarebbe tirato addosso il mobile autonomamente con un gesto repentino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri delle stazioni di Egna e Salorno che hanno disposto la rimozione della piccola salma per trasferirla alla camera mortuaria di Salorno. Il pubblico ministero Günther Morandell non ha disposto alcuna autopsia né formulato ancora nessuna ipotesi di reato. Data la delicatezza del momento gli uomini dell’Arma procederanno solo in un secondo momento alla verbalizzazione delle testimonianza dei genitori.

Alan Conti