Neve, blackout in Val d’Ultimo, Sarentino, Castelrotto, Appiano e Sesto

BOLZANO. Secondo livello di attenzione alfa da parte della Protezione Civile altoatesina (che si affianca a quello per la diffusione dell’epidemia da Covid 19) che ha allestito il centro situazioni presso la centrale operativa del corpo permanente dei vigili del fuoco a Bolzano. Il responsabile Andrea Lazzarotto ha parlato di una notte tranquilla: “Dalle stazioni dei pompieri volontari abbiamo avuto segnalazione di 60 interventi sul territorio. In larga parte alberi caduti sulle strade e mezzi bloccati. Piante pericolanti si sono registrate, tra le altre, a Merano, Tesimo, Laives, Lana, Cornaiano Maia Alta, San Martino in Passiria e Maia Bassa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alcune centinaia di utenze sono, al momento, prive di corrente in Val d’Ultimo, Val Sarentino e nei comuni di Castelrotto, Appiano e Sesto. Chiuse alcune strade con la Val Martello che, al momento, non è raggiungibile mentre il percorso della Val Senales e bloccato a partire da Madonna di Senale. Interrotta, inoltre, la linea ferroviaria tra Valdaora e Lienz con servizio sostitutivo di autobus.

Alan Conti

Foto Vigili del fuoco volontari

 

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5954 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?