Alto Adige, 180 bus aggiuntivi e 400 nuove corse per gli studenti a gennaio

BOLZANO. In vista del ritorno a scuola dal 7 gennaio delle scuole primarie e medie al 100% e delle superiori al 75% la giunta provinciale di Bolzano ha deliberato oggi un piano di rafforzamento del trasporto pubblico. “Metteremo a disposizione 115 bus aggiuntivi per potenziare le linee al servizio delle superiori” spiega l’assessore provinciale competente Daniel Alfreider. “Altri 30 o 50 bus saranno destinati al trasporto ferroviario. Aggiungendo i 40 previsti per le medie si arriva ad una flotta di 180 mezzi in più con un incremento di 400 corse a gennaio”.



Particolare attenzione sarà posta anche per l’interno degli autobus. “Continueremo ad imporre la mascherina con controlli più severi. L’approvazione della legge di stabilità in consiglio provinciale, inoltre, adesso permette anche ai controllori di elevare sanzioni per questo genere di violazioni. Inseriremo pure un servizio d’ordine presso le principali stazione ferroviarie e degli autobus. Nel mese di dicembre, inoltre, abbiamo pianificato l’acquisto di 43 pareti separatorie fra conducenti e passeggeri con un limite di capienza per i minibus al 66%”.

La collaborazione con la scuola sarà determinante con gli istituti che fungeranno da raccordo per informare gli studenti di nuovi orari o nuove corse favorendo un equilibrio della distribuzione sui mezzi.

Alan Conti

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5829 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?