Le zecche che stanno sterminando le alci

Le zecche stanno uccidendo le alci del New England. È questo l’allarme che arriva dagli Stati Uniti dove gli inverni sempre più caldi e corti stanno aiutando il ciclo di vita di questi parassiti che sono diventati il 70% delle cause di morte delle alci.

Alcuni esemplari sono stati abbattuti da 90.000 zecche sul corpo capaci di prosciugare il sangue degli animali ospiti.

Molto spesso, inoltre, l’abitudine di grattarsi e sfregarsi nel tentativo di liberarsi ha dato vita agli alci cosiddetti “fantasma” che presentano sul corpo ampie chiazze senza peli, emaciati e molto scarni. Alcune femmine, invece, non sono abbastanza forti per ovulare o partorire. 

A darne notizia in Italia è la pagina Facebook Cripto. Anche questo, purtroppo, è il risultato del cambiamento climatico. 

Alan Conti 

Foto Lee Kantar 

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5585 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?